Chiudi

Se puoi sognarlo, puoi farlo

Ebbene sì, anche a noi di B2T piace tutto ciò che è green e se sei arrivato su questa pagina è perché vuoi sapere come funziona il nostro simpatico orologio… Continua a leggere…

Ebbene sì, anche a noi di B2T piace tutto ciò che è green e se sei arrivato su questa pagina è perché vuoi sapere come funziona il nostro simpatico orologio ad acqua

E’ presto detto. Per la precisione questo orologio non trae la sua energia dall’acqua, né dal punto di vista meccanico, né da quello chimico, ma è alimentato ad acqua. L’acqua infatti è semplicemente utilizzata come agente conduttore al posto di una pila alcalina, con il compito di chiudere un circuito elettrico.

L’orologio a cristalli liquidi richiede una modestissima quantità di energia per funzionare e la comune acqua del rubinetto è più che sufficiente per garantirne il funzionamento. In pratica all’interno sono presenti due elettrodi di materiali diversi (zinco e rame) che con i sali minerali disciolti naturalmente nell’acqua realizzano una pila elettrica a tutti gli effetti.

L’autonomia varia da un mese fino ad un anno e quando il display inizia ad apparire un po’ sfocato, è sufficiente sostituire l’acqua. L’efficacia e la durata di questo orologio dipendono dalla durezza dell’acqua e per una buona manutenzione è sufficiente aggiungere un po’ di aceto o di succo di limone.

Ti auguriamo tante buone giornate green!

Accetta i cookies per vedere il contenuto.

Questo sito web utilizza cookies, anche di terze parti, continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Leggi l'informativa estesa.